Donna rimane incinta dopo sesso orale

Tutte le certezze riguardo la riproduzione, rischiano di andare in frantumi a causa di una donna brasiliana. Questa infatti, sostiene di essere vergine e di aspettare un bambino, dopo aver fatto semplicemente del sesso orale. La cosa più incredibile è che il tutto è stato confermato dal suo medico curante.

I risultati degli esami ai quali si è sottoposta la donna di 22 anni, sono incredibili: nel suo apparato riproduttivo non vi è alcuna traccia di seme maschile. Persino il governo brasiliano ha intrapreso delle indagini e offerto una ricompensa in denaro alle donne che possano provare di aver avuto un’esperienza simile.

Sarà tutto vero o semplicemente una bufala? Dite la vostra!

Apre a Vienna la prima scuola di sesso

La scuola di sesso è sempre stata nelle fantasie di quasi tutte le persone, ed ora finalmente c’è, e ci saranno pure lezioni pratiche. L’idea è di Ylva-Maria Thompson, svedese, che ha aperto a Vienna la prima scuola al mondo che intende insegnare ai propri studenti come essere dei perfetti amanti.

Per l’iscrizione basta avere 16 anni e pagare la modica cifra di 2000 franchi a trimestre, incluso alloggio in un dormitorio misto dove è previsto si facciano i compiti e ripetere gli esercizi. A fine corso è persino previsto un diploma. Nulla è lasciato al caso, si insegnano posizioni, tecniche per le coccole, anatomia, con tante lezioni pratiche. La portavoce della scuola Melodi Kirsch non ha dubbi: “La scuola sarà un successo.”

Studentessa fa sesso con 100 ragazzi in un mese per scommessa

Una ragazza 14enne è stata presa in cura in un centro per l’infanzia a Zagabria, dopo aver fatto sesso con 100 uomini in un mese solo per vincere una scommessa fatta con alcuni compagni di scuola.

Gordana Flander, direttrice della Clinica per la Protezione dell’Infanzia ha detto: “E ‘stato una specie di gioco fatto in una classe di scuola, la giovane ha scommesso che sarebbe stata in grado fare sesso con il maggior numero di ragazzi. Gli psicologi stanno tentando di farle capire perché il suo comportamento era sbagliato.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: