Ubriaco si addormenta sui binari del treno e si risveglia senza piedi

Bruttissima avventura per un uomo cinese che, ubriaco marcio, si è addormentato lungo la linea ferroviaria svegliandosi la mattina dopo con entrambi i piedi amputati dal passaggio di un treno espresso.

Feng Liu, 42 anni, è stato soccorso dai medici di Pechino,  i quali ritengono che la pressione causata dalle ruote del treno sia stata così forte da aver evitato il dissanguamento. Le ferite aperte sulle caviglie, si erano chiuse, serrate dalla pressione delle ruote, impedendo il flusso del sangue, altimenti l’uomo sarebbe certamente morto.

Alcune persone hanno poi recuperato il piede destro lungo i binari. Mentre il piede sinistro si ritiene sia stato portato via dal treno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: